enitfr +41 78 972 52 00 info@myidealtraveling.com
enitfr +41 78 972 52 00 info@myidealtraveling.com

My Ideal Traveling:
un nuovo modo di vivere il viaggio

Viaggiare per capirsi. Per rigenerarsi. Per ritrovarsi. Per dare spazio alla necessità di confrontarsi con l’”altro”, il “diverso”. Per sperimentare una nuova dimensione del sé chiamato ad abbandonare le proprie zone di comfort ed aprirsi al mondo.

CORONAVIRUS DISEASE (COVID-19) - INFORMAZIONI SULLA SITUAZIONE DEI VIAGGI ►

Possiamo partire? Dove possiamo andare? Queste sono le domande che ci vengono poste più spesso in questi giorni. Potremo fare i nostri trattamenti ayurvedici nelle prossime settimane? Quando potremo andare in India? La Thailandia è aperta? Possiamo muoverci liberamente in Europa?
È impossibile dare una risposta generica. Alcune destinazioni sono aperte, altre sono ancora chiuse. Le regole imposte dai Paesi di partenza cambiano repentinamente e talvolta anche quelle dei Paesi di destinazione, imponendo test PCR o quarantene.

Vi invitiamo quindi a contattarci per informazioni specifiche.

Qui di seguito alcune informazioni:

Lo Sri Lanka ha riaperto le porte ai visitatori internazionali il 21 gennaio. Tuttavia, è necessario seguire alcune linee guida:
– l’ingresso nel Paese è consentito a tutti coloro che hanno un test Covid-19 con esito negativo (non deve superare le 96 ore)
– visto da ottenere online
– pagamento anticipato di due test PCR a persona, 40 USD per test / per persona (se il soggiorno supera i 7 giorni, è richiesto un test aggiuntivo) – i test verranno eseguiti durante il soggiorno
– assicurazione obbligatoria per copertura sanitaria Covid-19 (12 USD a persona)
– soggiorno riservato esclusivamente in hotel certificati (che hanno quindi predisposto tutte le misure di sicurezza sanitaria)

I visti turistici per l’India sono ancora sospesi e non è ancora prevista una data di riapertura. È possibile fare trattamenti ayurvedici in Kerala con visto medico, per soggiorni lunghi di almeno tre settimane, con richiesta visto in Ambasciata (la risposta positiva non è garantita).

Esistono anche visti speciali per soggiorni di lunga durata per la Thailandia che, tuttavia, richiedono un soggiorno di quarantena di 14 notti a Bangkok a proprie spese prima di poter circolare liberamente. Dovremo aspettare un po’ per gli ingressi liberi.

Bali è ancora chiusa al turismo internazionale.

L’Europa ci sta già accogliendo con alcune precauzioni e alcune regole da seguire per poter viaggiare.